brauerei_umfallverhuetung-poster.jpg

Sicurezza sul lavoro nelle birrerie

Il numero dei produttori di birra è triplicato nell’arco di sei anni. La produzione di bevande comporta diversi processi rischiosi.

Info

Negli ultimi anni il numero di birrerie e di birre speciali è aumentato in modo esponenziale. Le statistiche raccontano che il boom di questo settore va di pari passo con l’aumento degli infortuni sul lavoro, in particolare tra gli apprendisti.

Strumenti

Collocata all'ingresso dell'area potenzialmente contaminata da CO₂, l'etichetta della porta ricorda sempre il pericolo.

brauerei_umfallverhuetung+54-min.jpg

Per migliorare la sicurezza sul lavoro - in particolare per i giovani che iniziano un'attività lavorativa - SAFE AT WORK ha sviluppato diversi documenti.

Informazioni sulla CO₂

Collocata all’ingresso dell’area potenzialmente contaminata con CO₂, questa targa richiama l’attenzione su questo pericolo.
L’opuscolo di SAFE AT WORK informa in modo compatto sul pericolo della CO₂ e sulle misure preventive adeguate.
La targa e l’opuscolo possono essere ordinati scrivendo a: info@safeatwork.ch.

Poster

I poster sulla prevenzione richiamano l’attenzione sui principali pericoli. Appesi in birreria, ricordano in ogni momento le principali misure di sicurezza.

Kit di formazione

Il kit è costituito da materiale di formazione pronto all’uso, in formato PDF e PowerPoint, che tratta le dieci cause più frequenti di infortuni sul lavoro nelle birrerie. Il kit è rivolto ai responsabili interni della sicurezza sul lavoro. Da un lato serve a discutere di questi argomenti con i collaboratori e dall’altro fornisce una base utile per affrontare la sicurezza sul lavoro nelle birrerie.

 

Tool di formazione per gli apprendisti

SAFE AT WORK ha sviluppato un tool di formazione online, pronto all’uso, interattivo e adatto a qualunque settore. L’obiettivo è trasmettere ai giovani in formazione, in modo semplice e coinvolgente, i 12 consigli di comportamento fondamentali per la sicurezza sul lavoro. Il tool di formazione si rivolge ai responsabili di sicurezza sul lavoro e tutela della salute in azienda, ai formatori professionali in aziende di tirocinio, agli insegnanti in scuole professionali e ai relatori di corsi interaziendali. Sul tool di formazione sono state preparate alcune linee guida dettagliate, utili per istruire e motivare il gruppo di destinazione a confrontarsi in modo sistematico e competente con i 12 consigli di sicurezza sul lavoro. Oltre alle spiegazioni dei singoli consigli, contiene suggerimenti per esempi pratici, punti di discussione per i partecipanti e metodi utili per elaborare i singoli temi in piccoli gruppi. I collaboratori possono poi testare le loro conoscenze con un quiz interattivo. 

Il tool di formazione può essere utilizzato per sensibilizzare apprendisti e collaboratori sull’importanza della sicurezza sul lavoro e per insegnare loro come comportarsi correttamente.

 

Documenti utili

I documenti seguenti contengono informazioni utili sul tema della sicurezza sul lavoro nel settore delle bevande.

Documenti e presentazioni del convegno SAFE AT WORK (in francese):

Modulo d'ordine

Appellativo

Indicatori chiave

«Ci sono già oltre 1.000 birrerie registrate e non si intravede la fine della crescita.»

Marcel Kreber, direttore dell’Associazione svizzera delle birrerie

Regioni del corpo ferite in % dei nuovi casi registrati 2010 - 2019

Rischio di caso (AAP, tutte le parti dell' azienda, LAA)

Rischio di caso (AAP, parti di un' impresa con almeno 80 dipendenti a tempo pieno, LAA)

Rischio di caso (AAP, parti di un' impresa con meno di 80 lavoratori a tempo pieno, LAA)

Statistiche degli incidenti (in francese)

Partner

«L’industria birreria svizzera è molto dinamica. E mi sta a cuore che la sicurezza sul lavoro tenga il passo con questo sviluppo.»

Marcel Kreber, Direttore Segretariato SBV
Marcel+Kreber+Bilanz+201809+1.jpg

«Il kit di formazione di SAFE AT WORK per il settore dei birrifici sostiene il nostro impegno quotidiano finalizzato a migliorare la tutela dei lavoratori e la protezione della salute per i produttori di bevande.»

René Eisenring, Direttore Labor Veritas
portrait-ren%C3%87-eisenring-ohne-krawatte-3-2.jpg