weinbauer_umfallverhuetung_-poster.jpg

Sicurezza sul lavoro nelle cantine

Gli infortuni mortali si verificano spesso nelle cantine a causa di una concentrazione troppo elevata di CO2

Info

Anidride carbonica: pericolo di morte! 

Oltre ad essere tossica, la CO₂ elimina l’ossigeno presente nell’aria. 
Un’esposizione in un ambiente con più dell’ 8% di CO₂ o meno del 10% di O₂ causa un’improvvisa perdita di conoscenza fino all’arresto della respirazione e della circolazione. 
Se il contenuto di CO₂ è superiore al 10%, vi è il rischio che i sintomi avvertiti impediscano alle persone di sottrarsi al pericolo.

Strumenti

SAFE AT WORK, in collaborazione con gli specialisti della sicurezza del Servizio di Prevenzione degli Incidenti nell'Agricoltura (SPIA), ha deciso di essere attivo per evitare il più possibile incidenti tragici in questo campo. 

Targa

Situata all'ingresso dell'area potenzialmente contaminata con CO₂, questa targa richiama l'attenzione su questo pericolo.

Cantine targa pericolo CO2

Opuscolo informativa

L’opuscolo informativa di SAFE AT WORK informa in modo compatto sul pericolo della CO₂ e sulle misure preventive corrispondenti da adottare nelle cantine.

Documenti utili

I documenti seguenti contengono informazioni utili sul tema della sicurezza sul lavoro nell’agricoltura.

Indicatori chiave

Profilo di pericolo con un contenuto di CO2 nell'aria respirabile troppo elevato

Modulo d'ordine

Partner

«Grazie al sostegno di SAFE AT WORK, lo SPIA propone ai viticoltori-vinificatori le diagnosi dei rischi dovuti al CO2. Così numerose cantine hanno potuto migliorare la ventilazione, spesso con interventi semplici.»

Etienne Junod, Responsabile Romandia / Membro della direzione SPIA
Etienne+Junod.jpg